domenica 12 febbraio 2012

Confettura ACE ( Arance, carote, limoni)

Cari lettori,
Ho cercato di realizzare questa confettura gustosa ed esclusiva ,prendendo spunto dall' insalata mista che mangio ogni giorno( carote , arance,lattuga , mele )  . E' molto facile da realizzare e il risultato è ottimo .Dal punto di vista nutrizionale le carote contengono un enorme abbondanza di provitamina A(carotene) ,di vitamine B1 B2 e C e sali minerali ,nelle  arance troviamo un abbondante quantità di vitamina C  ed anche minerali come  il fosforo, il potassio, lo zinco ed il calcio . Ho aggiunto anche le mele per rinforzare la pectina ( la pectina contribuisce ad abbassare il tasso di colesterolo nel sangue ) .
Inoltre è un ottima conserva adatta per realizzare muffin, per farcire le torte , ma anche un'eccellente accompagnamento di formaggi stagionati o piccanti .
Ecco la mia ricetta 
Ingredienti 
2kg di arance ( buccia di 6 arance) 
1kg di mele 
1kg di zucchero semolato 
500gr di carote
300gr di limoni( buccia di 3 limoni) 
Preparazione 
per prima lavare tutti gli ingredienti 
1)  levare le bucce di 6 arance e 2 limoni e metterle a bollire, tenere l acqua di bollitura a parte .
2)  Grattugiare le carote e farle bollire e tenere l' acqua di bollitura a parte .
3) Spremere le arance e tenere il succo a parte 
4) Pulire le mele e metterle nella pentola 
A questo punto unite tutti i liquidi ( acqua di carote , acqua di bucce e succo di arance ) e unite lo zucchero . 
 Aggiungete tutto nella pentola dove ci sono le mele , unite anche le carote già cotte 
unite anche le scorze di arance già cotte e tagliate a julienne 
Bollire tutto per 4 ore , Controllare la vostra confettura con la prova del piattino ( deve restare compatta) Se la goccia scivola via,continuare la cottura per il tempo necessario 
Una volta pronta, distribuire ancora bollente nei  vasetti sterilizzati che chiuderete ermeticamente e capovolgere un un piano di legno . 
Di solito faccio doppia sterilizzazione alle mie marmellate ma per questa confettura non serve ..... finirà subito :-) 
 Spalmata su pane rappresenta una sana merenda per i  bambini .
Buon divertimento !!!
Chara F.




Varie note per la preparazione di marmellate, confetture e gelatine
( Info prese da Internet)
Le marmellate , confetture e le gelatine preparate in casa , sono prive di conservanti .
Io personalmente uso poco zucchero e preferisco quello di canna e faccio bollire le mie marmellate pochissimo .
Ricordo che a posto di pectina possiamo usare le mele o il succo di mela
Di solito le marmellate vanno consumate nell' arco di 3-4 mesi . Ma se si aggiunge tanto zucchero possono durare anche 2 anni.
Una volta aperto il barattolo vanno conservate in frigorifero ma meglio usarli entro un mese dal apertura .Pur se la preparazione classica di marmellata o confettura prevede l’utilizzo di un uguale peso di frutta nettata e zucchero, il peso di quest’ultimo può variare, in base alla quantità di zucchero presente nella varietà di frutta adoperata e al gusto personale.
Per quanto riguarda, invece, la gelatina, il peso dello zucchero varia, in base alla varietà di frutta e al gusto personale, da un minimo di 400 g ad un massimo di 800 g per chilogrammo di succo di frutta.
In genere, viene consigliato di utilizzare 60-70 g di zucchero per ogni 100 g di frutta (peso lordo).
Buon divertimento
Chara F.

Nessun commento:

Posta un commento