lunedì 26 marzo 2012

Le sigle sui vini

D.O.C. - V.Q.P.R.D. - D.O.C.G. quante volte  vi sarete chiesti cosa significano queste sigle apposte sulle botiglie di vino .
Sono delle norme che i vinicultori italiani hanno adottato per tutelare la denominazione di mosti e vini, per delimitarne la zona geografica , i vitigni usati e le norme di produzione .
D.O.C . : denominazione di origine controllata
V.Q.P.R.D. : vini di qualità prodotti in regioni determinate
D.O.C.G.: vini a denominazione di origine controllate e garantita.viene solitamente usata per vini superiori adatti all' invecchiamento.

Nessun commento:

Posta un commento