sabato 2 marzo 2013

Marmellata di uva fragola

Care amiche ,
siamo ormai nella stagione autunnale e sto pensando la casa mia in Grecia .......Quando ero bambina aiutavo  la mia mamma a preparare la marmellata di uva  fragola ,  "to glyko stafyli " e il liquore  con l 'uva fragola  .   
A casa mia in Grecia  abbiamo un meraviglioso  pergolato pieno di uva fragola .Abbiamo una bellissima ombra tutto l' estate e non abbiamo  fastidi e disturbi da uccelli e insetti ( questa uva con il sapore di fragola respinge  gli uccelli  e insetti) . Gustiamo questa uva  a tavola , ma mio  pappa prepara anche  il " raki"  (un tipo di grappa greca ,  con un sapore eccellente) , il mosto e  il vino . Il vino non è il TOP   ma a lui piace e lo prepara ogni anno  !!!!!
Infine  mia mamma prepara la marmellata , to " glyko" ( sono le uva intere nello sciroppo). Avevo preparato anche io qua in Italia  to " glyko"con le  arance .
E stato molto  difficile  per me a trovare  questa uva qua in Italia ,ma alla fine una amica che vive in campagna mi ha procurato  10 kg di uva fragola  !!!! Che felicità !! viaaaa  subito a lavoro 
Ho preparato la marmellata e il liquore  :-)
Questa marmellata è ottima per farcire le crostate le torte  , per i cheese cake  ma anche per la prima colazione  con la ciambella di mosto  e il pane di mosto provateci !!!!
 Ingredienti:
2 litri di succo e polpa di uva fragola
500 gr di mele  royal
300 gr di zucchero di canna
il succo di mezzo limone
Optional : cannella
Preparazione .
Lavate  bene l'uva , staccate  gli acini  e metteteli in una pentola  
 a cuocere a fuoco vivo per 20 minuti fino che non si saranno spappolati
Passate  il composto al setaccio ed eliminare  bucce e semi .
e poi ripassate  ancora una volta in un setaccio più fino
Intanto  tagliate  le mele a pezzetti piccoli e
mettere a parte le bucce  ( io ho  preparato una   salsa al cioccolato e la menta) 
Pesate il liquido ottenuto ( io ho avuto 2 litri)  e mettetelo in una pentola , aggiungendo lo zucchero di canna e le mele e la cannella se vi piace  .
Quindi fate cuocere  per ancore 1 ora e fuoco vivo mescolando ogni tanto .
lasciate raffreddare e poi ripassate  il composto al passa verdure   cosi ottenete un composto vellutato 
Fate  cuocere ancora un po  per altri 15 min aggiungendo il succo di limone e mettere  nei vasetti di vetro puliti e sterillizzati  che chiuderete ermeticamente e capovolgerete lasciandoli raffreddare completamente .

Visto che questa marmellata contiene pochissimo  zucchero e meglio  fare bollire i vasetti a bagno maria per 45 min  per ottenere una doppia conservazione
Ho preparato con questa marmellata  un cheese cake ,  una crostata con le mele e l'uva fragola e ho farcito i scones per un tea time con le mie amiche ma devo ancora pubblicare le ricette :-)
Ottima anche  con il pane di mosto senza uova  o la ciambella di mosto  

Ottima anche con il formaggio gorgonzola 




Buon divertimento
Chara F.
Varie note per la preparazione di marmellate, confetture e gelatine
( Info prese da Internet)
Le marmellate , confetture e le gelatine preparate in casa , sono prive di conservanti .
Io personalmente uso poco zucchero e preferisco quello di canna e faccio bollire le mie marmellate pochissimo .
Ricordo che a posto di pectina possiamo usare le mele o il succo di mela
Di solito le marmellate vanno consumate nell' arco di 3-4 mesi . Ma se si aggiunge tanto zucchero possono durare anche 2 anni.
Una volta aperto il barattolo vanno conservate in frigorifero ma meglio usarli entro un mese dal apertura .Pur se la preparazione classica di marmellata o confettura prevede l’utilizzo di un uguale peso di frutta nettata e zucchero, il peso di quest’ultimo può variare, in base alla quantità di zucchero presente nella varietà di frutta adoperata e al gusto personale.
Per quanto riguarda, invece, la gelatina, il peso dello zucchero varia, in base alla varietà di frutta e al gusto personale, da un minimo di 400 g ad un massimo di 800 g per chilogrammo di succo di frutta.
In genere, viene consigliato di utilizzare 60-70 g di zucchero per ogni 100 g di frutta (peso lordo).
Buon divertimento
Chara F.

Nessun commento:

Posta un commento